domenica 28 gennaio 2018

Serenamente






Serenamente


Vedo stelle brillanti
sul velluto del cielo
e una falce di luna. 
Sento tenui e lontani
rintocchi di campane. 
Scaccio i ricordi,
preferisco pensare
quel che sarà domani 
desideri e speranze,
sogni da realizzare:
vorrei partire ancora
vedere posti nuovi
e nuovi visi, e poi
consolare chi piange
carezzare un bambino
ascoltare parole
raccogliere sorrisi.
E scivolo nel sonno
lentamente,
senza paure
così, serenamente.

Informazioni personali

La mia foto

Sono nata a FIRENZE nel 1940 da genitori fiorentini. Sono una vecchiaccia, pensionata, e vivo da poco, e spero per poco, in un piccolo paese abbastanza anonimo in provincia di Bologna.