venerdì 23 giugno 2017

Vorrei parole...

Vorrei parole
come petali di fiore
come ali di farfalla
come briciole d'amore.
Vorrei parole
colme di poesia
parole emozionanti
parole di magia.
Vorrei che ogni parola
fosse una carezza
ma anche un bacio
dolce o appassionato.
Vorrei che le parole
fossero universali,
che tutto il mondo usasse
delle parole uguali....

domenica 18 giugno 2017

Domenica mattina




Domenica mattina
presto presto
guardo il cielo sereno
e penso ai miei "vorrei"...
Cerco indizi
mi guardo attorno
nella luce soffusa
del mattino 
ancora taciturno...
ma per poco.
Suonano le campane.
Iniziano a cantare
Gli uccelletti...
Vorrei poltrire un po'
e dal mio letto
rimirare l'azzurro
Sognando di volare.
Vorrei andare...
e non gettare via
anche questa domenica
Che spero sara' bella
Che forse sara' mia.

lunedì 12 giugno 2017

#voglio ricordare



Quando mi annoio
cerco di ricordare
la mia vita, e spesso
non ricordo quasi niente!
Poi piano piano
una voce, un sorriso,
un odore oppure un viso
mi rovesciano addosso
emozioni sopite, dolori, gioie
che il tempo avea carpite.
Dimenticare qualcosa
a volte è un dono
ma io non voglio
giocare questo gioco.
Già ho vissuto tanti anni
eppure sembra poco.
Voglio che i ricordi
mi inondino la mente
voglio rivivere tutto
e non scordare niente;
è la mia vita: preziosa,
a volte triste a volte bella
ma ogni secondo è vita,
la vita di Mariella.

giovedì 8 giugno 2017

#il vento di maggio


Il vento di maggio

E' un giorno di maggio

e di vento
con lo stesso sapore
di un giorno lontano
che odorava d'amore:
carezze e calore
quel poco di amore
che ho avuto e donato
e qualche peccato
che amore non era
che forse era sesso…
che è amore lo stesso.
Il vento di maggio
mi fa ricordare
due labbra golose 
ardenti e assetate,
e un viso che quasi
pareva soffrire,
e un gemito intenso,
e il mio nome gridato..
poi tutto è finito
e il vento di maggio
di colpo placato...

giovedì 1 giugno 2017

#niente da dichiarare



Meriggio caldo e afoso
luce abbagliante,
e sole, e cinguettio
di uccelli e di bambini.
Verde nei prati
e dondolio di foglie.
Melograni fioriti
e rose gialle.
Qualche zanzara, è vero
ma si può sopportare..
Fiacca assoluta
e un po' di mal di testa...
Mancano gli argomenti
per scrivere qualcosa,
una poesia drammatica
oppure sensuale.
Tutto è così..normale!


Niente da dichiarare...

giovedì 11 maggio 2017

#mi cerco



Cerco parti di me 
sparpagliate nel mondo
pezzi di cuore e d'anima
perduti.
Sensazioni di giorni
volti e odori.

Triste, felice oppure
indifferente, sperduta,
inconsapevole,
incosciente…
So che ho vissuto così
senza capire niente.

venerdì 5 maggio 2017

#pigra #pigrizia

foto da internet



Pigra
se posso e quando posso 
sono pigra.
Mi piace,
sdraiata e in penombra,
ignorare i bisogni
e dare spazio ai sogni.
Fantasticando
volare lontano
immaginare che il mondo
sia bello, sia umano…
Oppure ogni tanto
poltrire
seguendo distratta 
una voce che,  forse,
 non sento davvero…
e scivolare beata
in un sogno leggero.






Solo pensieri
grigi come la nebbia
di stamani,
lievi come il tepore
di questa primavera
che non scalda.
Pomeriggio che sfuma 
pigramente
senza  portare niente.
E io indolente
mi gingillo e mi perdo 
aspettando 
il conforto della notte.
Che verrà...
finalmente.

Informazioni personali

La mia foto

Sono nata a FIRENZE nel 1940 da genitori fiorentini. Sono una vecchiaccia, pensionata, e vivo da poco, e spero per poco, in un piccolo paese abbastanza anonimo in provincia di Bologna.