giovedì 11 gennaio 2018

Nebbia e poesia



In questi giorni 
di noia e nebbia 
fitta viscida e densa,
nascono rime strane
nella mia testa.
Provo a distrarmi
provo a sognare 
a scrivere qualcosa
così tanto per fare.

Scriverò di amori
immaginati
di baci e di sospiri
di futili pensieri,
di ricordi sfocati.
Poi leggerò poesie,
poesie d'amore,
quelle dolci e gentili
che cullano la mente
e carezzano il cuore.

Informazioni personali

La mia foto

Sono nata a FIRENZE nel 1940 da genitori fiorentini. Sono una vecchiaccia, pensionata, e vivo da poco, e spero per poco, in un piccolo paese abbastanza anonimo in provincia di Bologna.