martedì 8 novembre 2016

#cosa resta...





Ogni tanto ti penso
e nei ricordi 
spariscono i difetti
le tante incomprensioni
le lontananze
le insoddisfazioni.
Resta il calore di una mano
che mi carezza piano,
restano le risate
e gli stornelli
cantati a squarciagola.
Resta il profumo
delle rose rosse
che mi hai donato
la prima volta, 
e che mi hanno incantato.
E quando sento 
una certa canzone
il sangue scorre 
più velocemente
il cuore ha un palpito
e, lo confesso 
e lo capisco adesso
resta un po' di rimpianto…


8 novembre 2016

Informazioni personali

La mia foto

Sono nata a FIRENZE nel 1940 da genitori fiorentini. Sono una vecchiaccia, pensionata, e vivo da poco, e spero per poco, in un piccolo paese abbastanza anonimo in provincia di Bologna.