sabato 1 ottobre 2016

#Volavo #Invochiamo LA PACE




Volavo.

Come in un quadro famoso
volavo leggera nel cielo
volavo...volavo per ore
guardavo la terra, laggiù.


Le stelle eran gemme preziose

il cielo un tappeto di blu

e io volavo leggera

e non volevo tornare mai più.

Ma poi mi sono smarrita

negli occhi lucenti che hai

e li guardavo brillare

in mezzo alle stelle, di più.

E mi son messa a cantare, 

e mi hai voluto baciare...

mi sono dovuta svegliare

ma ho continuato a volare.

19/07/2016



Invochiamo la PACE

C'era la guerra
quando sono nata,
ma io non la ricordo.
Però ricordo il dopo,
macerie e povertà
bambini menomati,
vecchi che per la strada
chiedevano qualcosa
per campare.
Vestiti rivoltati
mille volte,
fame, ma quella vera.
Poi ... la ripresa,
con poco
si sfiorava il paradiso.
Scuola, lavoro,
un bel vestito nuovo...
la prima auto usata,
la prima bicicletta.
Ma arrivò
il consumismo,
la globalizzazione,
i vestiti cinesi
a poche lire,
i pesticidi,
i veleni nell'aria...
e adesso,
rombi paurosi,
notizie di tragedie,
odor di guerra
che pervade tutto.
Eppure, ancora,
c'è chi non capisce
chi gioca
con la vita di innocenti
che imbroglia, ruba
mente tessendo
trame micidiali,
e il mondo tace
mentre bisognerebbe
tutti insieme
invocare la PACE!


18/07/22016

Informazioni personali

La mia foto

Sono nata a FIRENZE nel 1940 da genitori fiorentini. Sono una vecchiaccia, pensionata, e vivo da poco, e spero per poco, in un piccolo paese abbastanza anonimo in provincia di Bologna.