lunedì 24 aprile 2017

#pessimismo





Oggi mi sento
come un fiore appassito,
o la reincarnazione
di un eterno lamento:
senza più nulla da dire
che non sia stato detto.

Esisto così, inutilmente
un respiro nel nulla,
finché dura.

Ed ho tanta paura. 



Nessun commento:

Posta un commento