domenica 9 ottobre 2016

#mi sveglio



Mi sveglio...



Spariti i brutti sogni
compagni cupi delle mie nottate;
E' dolce la mattina, lievi raggi di sole 
carezzano il mio viso ed il cuscino
e al suon delle campane, la mia sveglia,
capisco che arrivato è ormai il mattino.


Mi affaccio, è l'ora ormai,
vedo già qualche fiore sopra i rami
e giunchiglie nei prati, e margherite,
e riflessi di luce nella stanza.
Inizia un altro giorno come un dono:
è un giorno in più, è una speranza.


Lo sfoglierò come sfogliassi un libro,
e scriverò, e poi farò la nonna,
regalerò sorrisi, mi occuperò dei fiori,
E quando d'improvviso sarà sera
ricorderò i capitoli migliori.



marzo 2016

Informazioni personali

La mia foto

Sono nata a FIRENZE nel 1940 da genitori fiorentini. Sono una vecchiaccia, pensionata, e vivo da poco, e spero per poco, in un piccolo paese abbastanza anonimo in provincia di Bologna.